I colori

20131113_111132Sono cresciuta con dei valori che pensavo fossero giusti, pensavo  che non ha nessuna  importanza se il mio vicino non ha lo stesso mio colore perché il suo sangue è uguale al mio, a scuola cantavamo nell’ora di musica : – Di che colore è la pelle di Dio è nera, rossa, gialla, bruna perché, Lui ci vede uguali davanti a se.

– Ma se hai suoi occhi abbiamo la stessa pelle e siamo tutti uguali chi siamo noi per dire che siamo diversi? Chi siamo noi esseri che ci chiamiamo umani e decidere che migliaia di persone: uomini ,donne e bambini debbano morire in mare? Perché i valori fondamentali per essere umani si sono persi nel cammino del progresso, è questo che ci ha portato il progresso? Indifferenza, egoismo proclamarsi giudici o carnefici, cosa siamo diventati?

Mi chiedo se sia normale che nella società attuale si parli ancora di razzismo, mi chiedo se sia normale che tanta gente debba morire partendo con la speranza di arrivare in porti nuovi e un nuovo futuro e trovando porti chiusi e morte.

Non scelgo gli amici per il colore della pelle, non scelgo di far entrare nella mia vita un colore ma scelgo di far entrare nella mia vita persone che abbiano un cuore e dei valori, scelgo di far parte di un mondo dove il sorriso di una persona non è dato dal colore ma dal calore .

Viviamo in un momento che se uno Tzunami colpisce l’altra parte del mondo, siamo pronti a condividere e aggiungere facce con la lacrima su tutti i social, ma  se una nave viene lasciata alla deriva con tutta la gente sopra a morire, rimaniamo indifferenti. Cosa è diventato l’uomo, che valore ha la vita di un essere umano e da cosa viene dato il suo valore? Quante persone devono ancora morire prima di capire che chiunque potrebbe trovarsi nella stessa situazione. Siamo esseri umani o solo esseri capaci di dimenticare che il nostro prossimo va salvato e aiutato a prescindere da tutto. E se un giorno ci svegliassimo da questa indifferenza spero che in ognuno di noi possa la coscienza ricordarci il male che ogni giorno viene perpetrato sulla vita delle persone di cui la sola colpa che hanno e di non essere nati nel posto “Giusto” e con il perfetto colore di pelle.

 

Un pensiero su “I colori

  1. Pingback: I colori | MilleMigliaDiSogni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...