Ogni giorno inizia con un alba e finisce con un tramonto, e ogni giorno al sorgere del sole mi pongo una domanda: cosa ha determinato la mia vita?
qual è il modo giusto per prendere una decisione?
e dopo siamo veramente sicuri di aver fatto la scelta giusta?
o la paura di osare ci condiziona limitando le nostre scelte.

E quante volte ci poniamo la domanda: se potessi tornare indietro quali e quante scelte fatte vorrei cambiare?

Vorrei cambiare tutto? No, non vorrei cambiare tutto ma vorrei cambiare le cose da quel pomeriggio di tanti anni fa, quando scegliere di rimanere in silenzio mi ha costretto a vivere una doppia vita.

Fingendo di essere una persona normale, quando invece la mia normalità era nella mia fantasia, dove tutto era possibile anche realizzare tutto quello che nella vita non ho mai più osato fare. Tutti i miei sogni sono svaniti a undici anni, costretta a vivere come un adulto quando ancora non lo ero, costretta a dimostrare sempre, giorno dopo giorno di essere migliore e fallire giorno dopo giorno perché un virus mi ha lacerato per anni, ponendomi sempre la stessa domanda : – come si uccide un virus e liberarmi di questa malattia che mi angoscia, non si può eliminare una malattia se non si sceglie di andare dal medico e pretendere una cura e così scegliere il silenzio, mi ha costretto a vivere  anzi a convivere in un incubo costante per tanti troppi anni. Si dice che il tempo guarisca tutte le ferite, forse ma quello che non fa dimenticare sono le cicatrici, che rimangono costantemente visibili per farti ricordare il male ricevuto.

 

Un pensiero su “Una storia,forse come tante.

  1. Pingback: Una storia,forse come tante. | millemigliadisogni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...